Certificazione Avanzata Operatore

L’operatore addetto alla conduzione di impianti di cremazione si occupa di gestire il processo di cremazione, nel rispetto della normativa di igiene e sicurezza e delle disposizioni che lo regolamentano.

Durante il corso teorico verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Componenti impianto di cremazione: caratteristiche, funzione e logica del processo
  • Conduzione dell’impianto e controllo del processo
  • Trattamento delle ceneri
  • Rispetto per l’ambiente e sicurezza degli operatori, uso dei DPI (Dispositivi di    Protezione Individuale)
  • Rischi specifici derivanti dal processo di cremazione
  • Anomalie tipiche e soluzioni
  • Manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto, anomalie e interventi
  • Rifiuti derivanti dal processo di cremazione: classificazione, stoccaggio o deposito temporaneo e smaltimento
  • Pagine grafiche del pannello di controllo (per installazioni Gem)
  • Spiegazione dei principali parametri di processo e istruzioni per conduzione in manuale e automatico
  • Programmi di cremazione: come sceglierli e le differenze (per installazioni Gem)
  • Programma automatico di accensione del forno (per installazioni Gem)
  • Utilizzo dei trend al supervisore (per installazioni Gem)
  • Sezione anagrafica (per installazioni Gem)
  • Il supervisore (per installazioni Gem)
  • Controlli da effettuare prima dell’avvio dell’impianto
  • Gestione degli allarmi.

Durante il corso pratico verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Corso pratico sulle attività di manutenzione e pulizia che possono essere condotte dal personale operativo
  • Controllo del raffreddamento ceneri
  • Il quadro elettrico: controlli, selettori, lampade
  • Controlli sul quadro locale del caricatore (se presenti), uso del caricatore in condizioni normali e di emergenza
  • Possibili emergenze in fase di inserimento e azioni
  • Estrazione ceneri, come e quando estrarle e funzionamento della sezione di raffreddamento/calcinazione
  • Utilizzo del dosatore di reagente
  • Utilizzo del polverizzatore ceneri
  • Rimozione dei bidoni dal filtro a maniche con la cremazione in corso
  • Procedure in caso di emergenza sul circuito idraulico. 
  • Azioni a seguito di blackout;
  • Cremazione con filtrazione in linea e in bypass di emergenza.

Requisiti del corso

  • Durata: 16 ore TEORIA + 8 ore PRATICA
  • Minimo: 4 persone
  • Il corso si svolgerà presso il Cliente

Nello svolgimento del corso pratico verranno effettuate prove pratiche di cremazione e toccate la varie problematiche relative ai possibili casi di allarme o emergenza che si possono verificare durante la cremazione. Al termine del corso è prevista una verifica scritta (test) e relativo Attestato di frequenza con profitto.